Comunicare telepaticamente con gli animali

Pubblicità

La comunicazione con gli animali o la telepatia con gli animali è una peculiarità nella vita di alcune persone, così come nella vita degli altri. La telepatia è lo scambio di energia tra due esseri senzienti allo scopo di Decomunicazione. Gli animali, combinati con il linguaggio del corpo e talvolta le vocalizzazioni, usano questa forma di comunicazione tra di loro e persino tra le specie. Dec.Dec.

Negli ultimi 2500 anni, solo le persone nella civiltà occidentale hanno rifiutato questa forma di comunicazione. I popoli indigeni di tutto il pianeta considerano i messaggi delle guide animali come una parte naturale della vita, e gli sciamani o gli uomini e le donne che guariscono si affidano agli aiutanti animali per i loro servizi spirituali alle loro comunità.

Pubblicità

Le popolazioni indigene di tutto il mondo si considerano parte della “rete della vita”. Questa rete contiene sottili percorsi energetici che consentono scambi di energia intuitivi e psichici. Questo include il nostro campo aurico e i percorsi di energia sottile noti come meridiani, così come le ley lines della Terra, che è universalmente considerata come nostra Madre, una parte di noi e una parte di tutti noi.

Pertanto, richiami e altri guaritori tra i popoli indigeni si aspettano di lavorare con guide spirituali animali. I cacciatori evocano le anime degli animali che cacciano per chiedere offerte dei loro corpi fisici per nutrire la tribù. I giovani uomini e donne che stanno entrando nell’età adulta possono aspettarsi di ricevere una comunicazione o una lezione da un animale.

La comunicazione telepatica, quindi, è naturale come la respirazione. Nella nostra cultura, molti bambini piccoli che hanno animali nelle loro famiglie comunicano con loro telepaticamente, anche durante l’infanzia. È solo in risposta a commenti dispregiativi da parte di adulti, fratelli maggiori e, infine, coetanei che smettiamo di usare le nostre capacità telepatiche o le trasferiamo nel mondo dei sogni, cioè al di fuori della realtà.

Pubblicità

La telepatia può essere considerata un’espansione dell’intuizione, che è considerata scomunica anche nella nostra cultura moderna, a meno che tu non sia un CEO ben pagato che è disposto ad ammettere che le decisioni migliori sono quelle che prendi in base all’intuizione. Per il resto della nostra società, l’intuizione è spesso bandita in un luogo che non è lontanamente strettamente correlato all’intelligenza o al sano processo decisionale. Viviamo in una cultura che ci insegna a prendere pillole quando siamo malati e ignora i messaggi sottili e non così sottili del nostro corpo che ci dicono che abbiamo bisogno di riposare e ricreare noi stessi. Pensiamo che abbia senso farlo per perseguire l’onnipotente dollaro. Essere così disconnessi da noi stessi è un sintomo di essere disconnessi dagli altri.

Il nostro sistema educativo rifiuta anche gli aspetti intuitivi e creativi della nostra intelligenza nel momento in cui sono necessari tagli di bilancio. Anche in tempi economici sani, ci viene insegnato a sviluppare il nostro pensiero logico, sequenziale e analitico concentrandosi sulla matematica e la scienza come le materie più preziose, e l’arte e la musica sono in fondo alla pila.

Quindi, come possiamo ripristinare le nostre capacità naturali, compresa la comunicazione telepatica, che è il nostro diritto di nascita? Trascorrere del tempo con gli animali e la natura è un inizio, ma non è abbastanza. Imparare a comunicare telepaticamente richiede di abbattere le ipotesi e le credenze limitanti che ci inducono a rifiutare questo aspetto della nostra esistenza.

Gli animali sono anime in corpi fisici proprio come gli umani. I corpi in cui vivono sono molto diversi dal corpo umano in termini di forma e sistemi sensoriali, e questo ha molto a che fare con il modo in cui vivono il mondo. Influenza anche il modo in cui gli esseri umani e gli animali comunicano tra loro.

Ad esempio, se un cane è infelice, può lamentarsi o semplicemente sembrare triste. Non può piangere in lacrime come farebbe una persona e non può dire le parole per dirti che è infelice. Allo stesso modo, se un gatto ha un problema alle vie urinarie, il gatto non può dirti con le parole “Ehi, sto soffrendo e ho bisogno di aiuto”. Invece, il gatto può iniziare a fare pipì fuori dal cestino per farti sapere che qualcosa non va. Gli animali devono improvvisare perché dal loro punto di vista, gli esseri umani sono “sordi” e “muti” ai messaggi telepatici.

La comunicazione telepatica include una vasta gamma di frequenze vibrazionali che consentono una comunicazione completa su molti livelli. Come comunicatore animale professionale, ricevo informazioni in vari modi, tra cui immagini mentali o immagini; sensazioni fisiche; parole, frasi e persino intere frasi; cognizione; intuizioni; ed emozioni. In realtà, sto anche sperimentando ciò che l’animale sta attraversando in qualche modo. Per trasmettere il messaggio a un’altra persona, ho bisogno di tradurre ciò che ho ricevuto in un linguaggio colloquiale, che per me è l’inglese.

Gli animali che vivono con gli umani spesso imparano a capire certe parole nel linguaggio colloquiale preferito dagli umani, mentre gli animali ricevono inconsciamente i nostri pensieri e sentimenti allo stesso tempo, che trasmettiamo tutto il tempo. Se i nostri pensieri sono confusi e confusi a causa dei nostri folli stili di vita e stati mentali, l’animale potrebbe non comprendere appieno il messaggio.
Al contrario, gli animali mi dicono che i suoni che fanno quando comunicano con altri animali sono di solito una forma di enfasi o punteggiatura per un messaggio telepatico accompagnato dal suono. È naturale che le madri animali parlino alla loro prole in questo modo e che i cuccioli continuino a usare la telepatia per il resto della loro vita.

Oggi potrebbe essere il tuo momento per svegliarti all’idea che gli animali che vivono con te sono più che sostituti dei bambini, “animali domestici” tenuti per il nostro intrattenimento o amicizia personale. In realtà, tutti gli animali sono esseri senzienti, coscienti e intelligenti, con obiettivi e obiettivi di vita. Sono consapevoli di se stessi e della loro situazione. Possono sentire tutte le emozioni che con arroganza etichettiamo come “umane”. Fanno scelte di vita. Spesso esprimono il loro amore incondizionato per le persone che fanno parte della loro famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *